Home Didattica “Risparmiamo il pianeta”: l’ambiente spiegato ai ragazzi

“Risparmiamo il pianeta”: l’ambiente spiegato ai ragazzi

CONDIVIDI
  • Credion

Il progetto educativo, presentato in occasione del VI Forum on Food and Nutrition organizato dal Bcfn (3-4 dicembre all’Università Bocconi), è stato realizzato nell’ambito del protocollo di collaborazione con il ministero dell’Istruzione e ha ottenuto il riconoscimento del Comitato Scuola Expo quale strumento di impulso e supporto alla progettualità per le scuole che vogliano lavorare sui temi dell’Esposizione Universale.

Il programma approfondisce alcuni contenuti delle categorie tematiche di Expo 2015: sviluppo sostenibile; cibo e sostenibilità; imprese e sostenibilità; cibo ed economia dei Paesi; filiera produttiva; micro credito e finanza etica. Quattro i moduli da svolgere in classe, comprensivi di contenuti divulgativi e attività pratiche.

“Risparmiamo il Pianeta” è fruibile, previa iscrizione gratuita da parte dei docenti, sulla piattaforma online www.risparmiamoilpianeta.it, dove è disponibile tutto il materiale didattico. Il percorso educativo prevede il coinvolgimento diretto dei ragazzi, attraverso la creazione di ricerche multimediali da realizzare online direttamente sulla piattaforma.

Icotea

Prevista anche la partecipazione a un concorso diversificato per i tre gradi scolastici. Il primo appuntamento riservato alle scuole superiori è previsto per il 3 dicembre all’Università Bocconi di Milano, nel corso del sesto Forum on Food and Nutrition. Le scuole potranno partecipare a tre laboratori didattici: promozione di stili di vita sani per contrastare fame e obesità; promozione di un’agricoltura sostenibile; riduzione dello spreco alimentare.

I lavori prodotti dalle classi che parteciperanno ai laboratori saranno esposti presso la sede stessa dell’Università nella giornata del 4 dicembre. (Adnkronos)