Home I lettori ci scrivono “Risvegli”, “Il silenzio assordante” e “il clima irrespirabile”

“Risvegli”, “Il silenzio assordante” e “il clima irrespirabile”

CONDIVIDI
  • Credion

“Risvegli”: “Il silenzio assordante” e “il clima irrespirabile” è stato creato soprattutto dai sindacatoni doppiogiochisti!

Ho appena letto il falso grido di allarme dei sindacati, che solo stamattina 12 maggio, nell’articolo:  “Pronti a denunciare la Giannini” si sono accorti che la scuola è affondata, che è diventata un inferno, dimostrando di essere quello che sono sempre stati.

Icotea

Cos’è? cavalcate l’onda delle proteste come l’anno scorso?.Il più grande sciopero di tutti i tempi!

Il Cerbero (MIUR) non vi prende nemmeno in considerazione?! E dopo l’aborto di mobilità tipo gironi Champions League firmato e condiviso con il Cerbero,  solo ora avete capito che non vi farà altre pseudo concessioni?… Vedi chiamata “on-line” dei D.S., oppure vedi comitati di svalutazione dei docenti dannati nei “gironi infernali” e relativi criteri di svalutazione, tipo “patente a punti”?… Sei stato cattivo, meno un punto; hai aderito agli scioperi, meno due punti; sei contrastivo, meno 5 punti; e così via!… E quindi, solo da stamattina vi siete disincantati e accorti che qualcosa non va? Sindacati “Risvegli”?… Non credo proprio… chiunque sarebbe in grado, attraverso una piccola documentazione sul Web, di ricercare tutte le malefatte nottetempo in complicità con il MIUR o ARAN…

Andreste denunciati voi, non il MIUR, che, quello che vuoi?non ha mai funzionato in sessant’anni!… mancano 21 giorni, per i settant’anni della “repubblica italiana”! (2 giugno 1946)!

Evviva la propaganda!… Evviva la delegazione dei sindacatoni che “ricordano” quelli del 68’, evviva il nuovo “Vietnam” scolastico!… Ma per favore siete ridicoli, grotteschi, e insignificanti… Perché non avete aderito allo sciopero che era stato proclamato per oggi, 12 maggio, e invece ne avete annunciato un altro… ma se lottaste veramente per tutelare gli schiavi della scuola, dovevate aderire a questo di sciopero, contro la vergogna dei test INVASI, e poi proclamarne un altro, dopo dieci giorni… I sindacatoni sono quattro buffoni!.

I quattro sindacati come centri di servizi pubblicitari!solo per i loro loschi affar,  ultimo in ordine di tempo, la lettera dal titolo: Concorso scuola: la preparazione dei sindacati si è basata sulle Avvertenze Generali, distraendo dai veri contenuti della prova scritta. Lettera  di una candidata al concorso16, che ha pagato per un corso organizzato da un sindacato per prepararsi alla selezione-truffa, corso del tutto inutile, a quanto pare, poiché le lezioni erano incentrate sugli elementi generali e sulla legislazione scolastica, ed viceversa in tutte le prove finora svolte  sono stati chiesti ai candidati, quesiti metodologici-didattico-disciplinari!

Questa è un’ altra barzelletta colossale, come la 107!

Ma scusate, un concorso per insegnanti, e voi preparate i candidati-vostri-iscritti solo sui principi generali e non sulle funzioni specifiche che deve ottemperare il docente, cioè sull’obbligo principale, cioè “fare lezione”… ma vi dovreste vergognare! Tutti complici e tutti da denunciare, “per concorso in associazione a delinquere”! (Iperbole)

Io oggi non lavoro, io sono in sciopero, oramai sono quasi a quota quaranta di scioperi fatti negli ultimi 10/11 anni. Io il bonus premiale non lo piglierò neanche una volta!

Svegliatevi docenti dormienti! Facciamo sentire la nostra voce, la nostra protesta, le nostre sacrosante rivendicazioni!… Esigiamo e pretendiamo più rispetto, più dignità professionale e retributiva!