Home Archivio storico 1998-2013 Generico Scelti i sei studenti che andranno alle Olimpiadi di Informatica di Zagabria

Scelti i sei studenti che andranno alle Olimpiadi di Informatica di Zagabria

CONDIVIDI
  • Credion

Sono stati resi noti i nominativi della squadra che rappresenterà l’Italia alla finale delle Olimpiadi Internazionali di Informatica, quest’anno in programma a Zagabria (Croazia) dal 15 al 22 agosto. 
Si tratta di sei studenti (quattro titolari e due pronti a subentrare in caso di necessità), tutti con meno meno di vent’anni, che fanno davvero ben sperare per le loro potenzialità di risoluzione di problemi con il computer dimostrate durante le selezioni: il sestetto si è infatti guadagnato le finali internazionali del prossimo mese mettendo dietro di loro oltre 14 mila concorrenti provenienti da più di 500 istituti italiani.
Questi i nominativi dei ragazzi che cercheranno di arricchire il medagliere azzurro (15 medaglie in 7 edizioni) e che se la dovranno in particolare vedere contro le agguerrite squadre orientali (Cina e Corea), slave e degli Stati Uniti: Matteo Boscariol (18 anni di Montebelluna, in provincia di Treviso, iscritto al IVo anno dell’istituto Tecnico Luigi Einaudi), Massimo Cairo (16 anni di Milano, iscritto al II o anno del liceo Scientifico Marconi), Paolo Comaschi (diciassette anni di Genova, iscritto al III o anno del liceo Scientifico G. D. Cassini) e Giovanni Mascellani (diciassette anni di Pisa, iscritto al IV o anno del Liceo Scientifico U. Dini). Le ‘riserve’ saranno Julian Mautner (19 anni di Merano, iscritto al quinto anno del Liceo Scientifico Albert Einstein) e Ramesh Rajaby (17 anni di Seriate, iscritto al quarto anno dell’Istituto Tecnico Industriale).

Patrocinate dall’Unesco e promosse in Italia dall’Aica, Associazione Italiana per l’Informatica e il Calcolo Automatico, insieme al ministero della Pubblica Istruzione, le Olimpiadi di Informatica sono riservate a studenti di età inferiore ai 20 anni, inquadrati in rappresentative nazionali di più di 80 Paesi.
 
Per conoscere più da vicino le Olimpiadi dell’Informatica, i suoi programmi e le prove assegnate, è stato realizzato un servizio informativo on line all’indirizzo www.olimpiadi-informatica.it.