Home Formazione iniziale Scienze della formazione primaria: le prove d’accesso il 14 settembre. Tutte le...

Scienze della formazione primaria: le prove d’accesso il 14 settembre. Tutte le info

CONDIVIDI

Come si legge sul sito Flc Cgil, si attende il prossimo decreto ministeriale dove saranno definiti i posti disponibili e le modalità di svolgimento delle prove, mentre le singole Università dovranno stabilire le scadenze per la presentazione delle domande di ammissione alla prova.

Le prove

La prova d’accesso consisterà in 80 quesiti a risposta multipla e verterà su:

Icotea
  • competenza linguistica e ragionamento logico;
  • cultura letteraria, storico-sociale e geografica;
  • cultura matematico scientifica.

Il tempo disponibile per la prova è di 150 minuti.

Valutazione delle prove

Per quanto riguarda la valutazione delle prove, ogni risposta esatta verrà valutata 1 punto, mentre le risposte errate o non date saranno valutate 0 punti.

Nel caso di possesso di una certificazione linguistica in lingua inglese, la valutazione sarà così integrata:

  • B1: punti 3
  • B2: punti 5;
  • C1: punti 7
  • C2 punti 10

E’ bene sottolineare che verrà valutata una sola certificazione, anche nel caso se ne posseggano più di una. In tal caso, verrà valutata quella che darà maggiore punteggio. Il punteggio minimo per superare la prova è di 55/80.

E’ ammesso  al corso di laurea un numero di candidati non superiore al numero di posti disponibili per l’accesso indicato nel bando.
Tale ammissione avverrà in base all’ordine di graduatoria che sarà determinato dal punteggio conseguito sia nella prova d’accesso e dalla certificazione linguistica.

CLICCA QUI PER LEGGERE IL BANDO