Home Archivio storico 1998-2013 Riforme Sciopero, la Cisl revoca quello di venerdì, la Uil ci pensa su

Sciopero, la Cisl revoca quello di venerdì, la Uil ci pensa su

CONDIVIDI
  • Credion
“Il governo sta lavorando per indebolire e dividere i sindacati”, questo è quanto ha dichiarato Domenico Pantaleo, segretario generale della Flc-Cgil, e a suffragio di quanto dice, sottolinea “lo dimostra la cena alla quale sono stati invitati Bonanni e Angeletti e non Epifani”.
A far continuare nei loro propositi la Flc-Cgil, che ha confermato lo sciopero di venerdì 14 novembre, sono “le insufficienti proposte del Ministro rispetto ai comparti dell’università, della ricerca e dell’Afam”. Lo dichiara Pantaleo in un comunicato stampa nel quale continua: “Pur apprezzando alcune dichiarazioni di buona volontà del Ministro ad affrontare alcune criticità relative al problema del precariato e dei contratti – dice -, complessivamente vengono riconfermati i tagli previsti dalla legge n. 133 e l’impianto del decreto Brunetta”.
“Abbiamo ribadito la disponibilità della Flc Cgil  – conclude – a proseguire il confronto partendo da un radicale cambiamento delle scelte fatte finora dal Governo”.