Home Didattica Scuola primaria, Facile.it premia l’istituto con migliori progetti didattici innovativi

Scuola primaria, Facile.it premia l’istituto con migliori progetti didattici innovativi

CONDIVIDI
  • Credion

“Siamo fortemente convinti che sia nella scuola primaria che si cominciano a creare quelle che saranno le eccellenze di domani”.

“Ed è sul futuro e su questa fase della formazione scolastica che vogliamo puntare”. A dirlo è stato Mauro Giacobbe, amministratore Delegato di Facile.it, nel rendere pubblico il progetto ”Facile.it per la scuola”.

Icotea

Si tratta di un’iniziativa volta a valorizzare l’eccellenza negli istituti primari del nostro Paese, riconoscendo ogni anno il merito di una scuola primaria italiana.

“Abbiamo scelto di cominciare a guardare attorno a noi e far partire il progetto dalla Armando Diaz di via Crocefisso a Milano, la scuola elementare pubblica del quartiere in cui ha sede la nostra azienda –  ha spiegato ancora Giacobbe.- L’istituto si è sempre distinto per innovatività dei progetti didattici, creati per la formazione di alto livello fin dall’istruzione primaria. La scuola punta a preparare i ragazzi ad un contesto di confronto internazionale attraverso l’insegnamento in lingua inglese delle scienze e di altre materie, lo sviluppo della passione per la tecnologia e l’utilizzo di strumenti di insegnamento multimediale, a partire dalle lavagne LIM”.

 

{loadposition carta-docente}

 

La scuola ha ricevuto un fondo di 5mila euro da impiegare per la realizzazione di un progetto didattico, più diversi strumenti tecnologici provenienti dagli asset aziendali di Facile.it con i quali poter svolgere le lezioni di diverse discipline. Sono stati donati 20 iPad (modello iPad3 o iPad2 entrambi 16 giga,) 3 laptop e 3 computer fissi.

“Ringrazio Facile.it – ha dichiarato Cecilia Righi, dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Armando Diaz – per il cospicuo fondo e i materiali donati alla nostra scuola e soprattutto per il riconoscimento dell’eccellenza del progetto educativo che ci contraddistingue ormai da generazioni. Insieme al corpo docente mi impegno a proseguire sulla strada dell’innovazione e dell’inclusività, avendo come fine il successo formativo di ogni alunno e di tutti, nello spirito di comunità solidale e partecipativo”.

Durante la consegna ufficiale del fondo e dei materiali, Facile.it ha annunciato che, a partire dal prossimo anno scolastico, sarà aperto un bando a tutte le scuole primarie pubbliche d’Italia che, tramite la pagina il portale del sito internet potranno presentare il proprio progetto.

Il progetto migliore riceverà ancora una volta asset di tecnologia provenienti dalla dotazione dell’azienda e un fondo da 5mila euro per la realizzazione del progetto stesso.