Home Mobilità Scuola primaria: i posti disponibili dopo i trasferimenti provinciali

Scuola primaria: i posti disponibili dopo i trasferimenti provinciali

CONDIVIDI
  • Credion

La FLC-CGIL fa il punto della situazione ed elabora il riepilogo dei posti residuati dopo la mobilità. Dopo la fase A risultano disponibili 20.325 posti comuni e 7.003 posti di sostegno. Il 30 maggio 2016 è avvenuta la pubblicazione dei risultati dei movimenti per la fase A della scuola primaria.

I docenti interessati possono prendere visione dell’esito della domanda (provinciale, di trasferimento o di mobilità professionale) su Istanze online: accedere alla propria pagina personale, fare click in alto a destra su “Altri servizi” e quindi “Mobilità in organico di diritto”.
Coloro che hanno presentato domanda hanno comunque ricevuto una comunicazione di avviso nella propria casella di posta.

Icotea

Sulla base dei dati riepilogativi forniti dal Miur abbiamo effettuato una prima elaborazione sulla situazione dei posti disponibili dopo la fase provinciale, si legge sul sito del sindacato: risultano disponibili per le fasi successive 20.325 posti comuni e di lingua inglese (di cui 1.321 accantonati per gli assunti da concorso nelle fasi B e C e 3.153 per i passaggi di ruolo interprovinciali) e 7.703 posti speciali e di sostegno (di cui 64 accantonati per gli assunti da concorso nelle fasi B e C e  1.630 per i passaggi di ruolo interprovinciali).

Ecco la situazione dei posti nelle varie province secondo la ricostruzione della Flc Cgil  (Clicca qui)