Home Didattica Scuola primaria, ora premiamo le eccellenze

Scuola primaria, ora premiamo le eccellenze

CONDIVIDI
  • Credion

Sostenere la “capacità innovativa e progettuale” degli istituti primari pubblici: quelli che vogliono partecipare possono farlo sino al 30 novembre.

Il progetto è stata attivato per iniziativa da Facile.it: per partecipare, dal prossimo primo ottobre gli istituti primari dovranno presentare un progetto che illustri come intendono impiegare la donazione e la tecnologia messe a disposizione dai promotori a supporto della didattica e della crescita degli alunni.

Icotea

 

{loadposition carta-docente}

 

Una commissione creata ad hoc valuterà tutte le candidature e selezionerà la scuola con l’idea più creativa e originale, che si aggiudicherà la somma di 5.000 euro, destinata all’implementazione del progetto, e una dotazione tecnologica.

Il concorso è giunto alla seconda edizione: in occasione dalla prima, lo scorso anno, si è aggiudicato il primo premio la scuola primaria Armando Diaz di Milano, che grazie ai fondi ottenuti ha creato un laboratorio di scienze dove la materia viene insegnata in inglese ai piccoli alunni con la collaborazione di alcuni ricercatori.

{loadposition facebook}