Home Alunni Servizio Volontario Europeo: per migliorare le competenze dei giovani

Servizio Volontario Europeo: per migliorare le competenze dei giovani

CONDIVIDI

Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un’esperienza di volontariato internazionale di lungo periodo all’estero.

Consente ai giovani dai 17 ai 30 anni di vivere fino a 12 mesi all’estero prestando la propria opera in un’organizzazione no-profit. Il Servizio Volontario Europeo (SVE) è un programma di volontariato internazionale finanziato dalla Commissione Europea all’interno del programma Erasmus+ e ha l’obiettivo dimigliorare le competenze dei giovani.

Icotea

Il finanziamento della Commissione Europea comprende:

  1. copertura completa dei costi di vitto e alloggio del volontario

  2. rimborso delle spese di viaggio fino a massimale

  3. assicurazione sanitaria completa per tutto il periodo di volontariato all’estero

  4. formazione linguistica del paese di destinazione

Le attività da svolgere all’interno di questo programma spaziano da tutti i campi in cui sono attive le organizzazioni no-profit: dall’assistenza ai disabili, agli anziani o agli ammalati all’animazione con i bambini, gli adolescenti o i giovani, dall’educazione ambientale all’ecologia allo sviluppo sostenibile, dalla cultura alle arti, dalla musica al teatro.