Home Didattica Settimana corta, il Tar dà ragione al liceo: “Lezioni anche al sabato”

Settimana corta, il Tar dà ragione al liceo: “Lezioni anche al sabato”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

La settimana corta è uno degli argomenti più spinosi della didattica scolastica. Diversi i pareri discordanti tra gli esperti: c’è chi dice che Il blocco di tempo libero alla fine della settimana è più favorevole alla salute che un suo frazionamento durante la settimana; altri, invece, affermano che è solo un modo per effettuare una decisa riduzione delle spese.

L’aumento del tempo di vacanza non verrebbe dedicato al vero riposo e neppure all’approfondimento di una cultura extrascolastica, ma indurrebbe il ragazzo, nel migliore dei casi, in “distrazioni” che peggiorerebbero il rendimento scolastico, soprattutto all’inizio della settimana.

Una recente sentenza del Tar Liguria (l’8 gennaio 2016) ha accolto il ricorso del Liceo classico Chiabrera di Savona contro la decisione della Provincia di accorciare la settimana di un giorno. La Provincia di Savona decise la chiusura degli istituti scolastici provinciali al sabato per poter risparmiare sulle spese di riscaldamento e gestione.

ICOTEA_19_dentro articolo

Il liceo savonese e il Ministero dell’Istruzione contestarono la decisione con un ricorso. “La giustificazione del provvedimento della Provincia per la chiusura al sabato è tutta incentrata sui possibili risparmi di spesa, senza nessuna valutazione sull’offerta formativa – scrivono i magistrati del Tribunale amministrativo ligure nella sentenza – Questa è una prova di ulteriore incompetenza della Provincia ad imporre alle istituzioni scolastiche limitazioni di orario o di calendario relativamente alle loro attività istituzionali, la scuola gode di una autonomia costituzionalmente garantita”, concludono i magistrati accogliendo il ricorso.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese