Home Archivio storico 1998-2013 Generico Settimana della lingua italiana nel mondo

Settimana della lingua italiana nel mondo

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Organizzata dal Ministero degli Affari Esteri, in collaborazione con l’Accademia della Crusca, il patrocinio del Ministero per gli Italiani nel Mondo di numerosi enti ed istituzioni impegnati nella diffusione della lingua italiana, questa VI Settimana della lingua italiana nel mondo acquista il sapore più di evento turistico-gastronomico che non culturale anche se fuori dall’Italia promotori dei vari momenti sono chiamati i tanto contestati istituti di cultura, le rappresentanze diplomatiche e consolari, le cattedre di italiano presso le Università straniere, la Società Dante Alighieri e le varie associazioni di italiani all’estero.
La settimana, come è noto, si svolge sin dal 2001 per dimostrare che è possibile stimolare l’interesse verso la lingua italiana e i contenuti culturali connessie creare, nello stesso tempo, un’occasione di riflessione sulle potenzialità di diffusione della lingua italiana all’estero.
In ogni edizione è stato scelto un ambito d’uso della lingua per specifici approfondimenti. Il tema individuato per l’edizione 2006 della settimana “Il cibo e le feste nella lingua e cultura italiana”, vuole concentrare l’attenzione su talune forme di cultura materiale, quali le feste, le tradizioni, le usanze gastronomiche locali, particolarmente varie e ricche di suggestioni in Italia.
Occorre ovviamente evitare di correre il rischio di ridurre i vari momenti a sagre eno-gastronomiche che dell’Italia darebbero esclusivamente l’idea del paese di…Bengodi.
Occorrerà, ovviamente, valorizzarel’ambito relativo al profilo della letteratura italiana, per rivisitare quei testi che, dal 1200 ai giorni nostri, hanno avuto per loro tema centrale il cibo e le feste.
Su di essi si dovranno, altresì, costruire occasioni di riflessione linguistica e sulle varianti dialettali e i vari registri della lingua. Potranno, altresì, essere sviluppate tematiche che riguardano eventuali connessioni tra folklore regionale, tradizioni gastronomiche, raffigurazioni artistiche o aspetti nutrizionali, che permetteranno di spaziare, tramite conferenze, mostre, proiezioni, ecc, anche nei campi etno-antropologico e storico-sociale.
Il programma della “VI° Settimana della lingua italiana nel mondo” ripropone il concorso “Scrivi con me”, rivolto agli studenti delle scuole medie secondarie di secondo grado italiane all’estero.
 
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese