Home Sicurezza ed edilizia scolastica Sicurezza, al via il Premio Vito Scafidi: progetti entro il 5 marzo...

Sicurezza, al via il Premio Vito Scafidi: progetti entro il 5 marzo 2018

CONDIVIDI

Cittadinanzattiva ripropone anche quest’anno il Premio Buone Pratiche di educazione alla Sicurezza ed alla Salute “Vito Scafidi”, giunge ormai alla sua dodicesima edizione.

Il concorso è rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado che abbiano realizzato nell’anno scolastico in corso o in quello precedente progetti relativi a tre ambiti tematici:

Icotea
  1. educazione al benessere;
  2. sicurezza a scuola e sul territorio;
  3. educazione alla cittadinanza attiva.

L’obiettivo dell’iniziativa è far conoscere le buone pratiche che si realizzano nelle scuole del nostro paese in modo da incentivarne la diffusione in altri territori.

I progetti dovranno pervenire nella sede nazionale di Cittadinanzattiva entro e non oltre il 5 marzo.

Le scuole vincitrici riceveranno un premio in denaro o in servizi (da utilizzare per la scuola) ed una targa; quelle menzionate, un attestato.

Le scuole vincitrici e menzionate dovranno presenziare all’evento, nella giornata della premiazione. La cerimonia di premiazione avverrà a Roma nel mese di Aprile. Ogni progetto sarà presentato attraverso la proiezione di un mini video illustrativo, a seguito del quale studenti e docenti descriveranno le attività svolte. Le scuole verranno premiate da ospiti illustri.

Per conoscere le modalità di partecipazione: il bando e il modulo di partecipazione.