Home Attualità Sistemi Intelligenti per riconoscere, valutare e trattare l’autismo

Sistemi Intelligenti per riconoscere, valutare e trattare l’autismo

CONDIVIDI
  • Credion

Avviate le attività di ricerca sull’autismo presso la sede di Messina dell’Istituto di Scienze Applicate e Sistemi Intelligenti “Eduardo Caianiello” (Isasi-Cnr). Le attività sono state presentate il 2 aprile 2016 nel corso della IX Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo alla quale Isasi ha partecipato contribuendo alla campagna di sensibilizzazione #sfidAutismo lanciata quest’anno da FIA – Fondazione Italiana Autismo, dal 28 marzo al 6 aprile 2016.

La campagna di raccolta fondi #sfidAutismo è tesa a finanziare progetti orientati su vari fronti: dall’assistenza alle famiglie dei soggetti autistici, a progetti di ricerca che hanno come obiettivo la diagnosi precoce, la prevalenza dei disturbi psichiatrici associati all’autismo, al quale partecipa Isasi, il registro pilota di patologie legate all’autismo ed un centro studi sull’autismo. La Rai ha presentato le attività di Isasi-Cnr per l’autismo nell’ambito del programma Memex – La scienza raccontata dai protagonisti di Rai Scuola, andato in onda qualche giorno fa.

Icotea