Home Archivio storico 1998-2013 Generico Solidarietà, insegnamento greco

Solidarietà, insegnamento greco

CONDIVIDI
  • GUERINI
“Oggi le bandiere dei lavoratori garriscono per la giornata dello sciopero generale nelle piazze di tutta la Grecia, a partire da Atene.
Amnesty International denuncia la violenza della polizia contro i giovani che assaltano le banche.
Il Paese è allo stremo. Gli anziani muoiono.
Risorge, nella disperazione sociale, la solidarietà.
I padroni dei supermercati non licenziano più le cassiere, sanno che un terzo del cibo è rubato, con il loro consenso, dai greci disperati.
Gli operai di una multinazionale dello yogurt hanno dirottato i tir diretti al porto per l’esportazione verso le piazze della capitale per poi regalarli ai cittadini.
Ugualmente i contadini hanno preferito regalare gli agrumi in eccesso e non distruggerli come voleva l’Unione europea.
Sarebbe importante che gli europei e gli italiani imparassero che è meglio essere solidali prima del baratro sociale.
Si riuscirebbe a esserlo meglio.
Ne guaderebbe la vita di ciascuna e di ciascuno”.
 
Davide Rossi
Segretario generale SISA