Home Attualità Stanziamenti per la scuola, ci sono 4 miliardi, ma non bastano

Stanziamenti per la scuola, ci sono 4 miliardi, ma non bastano [VIDEO]

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Sono diverse le misure che riguardano la scuola decise dal Governo negli ultimi mesi, tanto che adesso la ministra Azzolina sostiene che le risorse stanziate sono davvero consistenti, più o meno 4 miliardi.

Non è ancora ben chiaro in che modo si arriva a quella cifra, ma certamente con i provvedimenti adottati a partire dal decreto “Cura Italia” di marzo soldi ne sono stati stanziati.

ICOTEA_19_dentro articolo

Lo sforzo è apprezzabile, ma, purtroppo, appare del tutto inadeguato rispetto a quanto sarebbe necessario per poter riaprire le scuole a settembre.

Le esigenze sono tante: si va da un incremento consistente degli organici sia dei docenti sia del personale Ata, fino al rinnovo o all’incremento degli arredi scolastici, per non parlare dell’adeguamento degli spazi scolastici.

Ma soprattutto, in questa fase, a noi sembra che manchi un piano organico basato su una visione chiara di come organizzare il “fare scuola” a partire da settembre.

Ovviamente più insegnanti e più spazi sono essenziali ma forse non bastano perché a scuola va certamente garantita la massima sicurezza ma anche un ambiente adatto all’apprendimento e alla vita sociale.

Vedremo se nelle prossime settimane il Comitato dei 18 esperti costituito presso il Ministero e coordinato dal professor Patrizio Bianchi fornirà qualche indicazione utile per le scuole.

Preparazione concorso ordinario inglese