Home Attualità Strage di Parigi, prof della scuola ebraica: la prossima volta toccherà a...

Strage di Parigi, prof della scuola ebraica: la prossima volta toccherà a noi

CONDIVIDI
  • Credion

Le stragi di Parigi hanno lasciato il segno: trapela forte preoccupazione tra gli ebrei.

Il sentimento è nelle parole di Micheal Sebag, docente di storia e geografia alla scuola ebraica ‘Ecole de Tavail’ di Parigi: “sappiamo che saremo i prossimi: per un ebreo è comune avere questo sentimento. Ma stavolta sentiamo che questi attacchi hanno alzato il livello dello scontro”.

Icotea

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

Il docente transalpino ha appena cantato la Marsigliese, dopo il minuto di silenzio con tutti i suoi studenti nell’atrio dell’istituto.

“Nessuno della nostra scuola è stato colpito dagli attentati. Vedo che i ragazzi stanno reagendo bene. Noi intendiamo – prosegue il professore – andare avanti con il nostro lavoro. Ma ci rendiamo conto che la prossima volta toccherà a noi”. 

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola