Home Sicurezza ed edilizia scolastica Striscione a Rovereto: La buona scuola vi cade in testa

Striscione a Rovereto: La buona scuola vi cade in testa

CONDIVIDI

Il recente crollo di pezzi di intonaco dal soffitto di una classe alle Iti Marconi di Rovereto è stato denunciato dai ragazzi del blocco studentesco Trentino con uno striscione affisso nella notte, in cui si legge: “La buona scuola vi cade in testa“.

A tal riguardo il responsabile del movimento studentesco di CasaPound in una nota scrive: “È inammissibile che solo il caso abbia salvato questi ragazzi, che avrebbero potuto davvero farsi del male. Gli studenti infatti erano a ricreazione nel momento in cui l’intonaco del soffitto della loro classe è cascato. Migliaia di ragazzi in tutto il Trentino però ogni giorno passano ore all’interno di classi ed edifici vecchi, che cadono letteralmente a pezzi: sono molte in Trentino le scuole insicure. Questo è semplicemente il risultato dei troppi tagli all’istruzione pubblica fatti dagli ultimi governi, l’ultimo grazie alla buona scuola di Renzi”.

Icotea