Home Alunni Studenti, tre mesi di vacanze sono troppi: d’estate facciamoli lavorare

Studenti, tre mesi di vacanze sono troppi: d’estate facciamoli lavorare

CONDIVIDI

“I miei figli d’estate sono sempre andati al magazzino della frutta a spostare le casse. Sono venuti su normali, non sono speciali”. Utilizza l’esperienza personale, anzi familiare, il ministro del lavoro, Giuliano Poletti, per schierarsi a favore delle esperienze stagistiche o lavorative degli studenti nel periodo estivo.

Lo fa, il 23 marzo, parlando ad un convegno a Firenze sui fondi sociali europei. “Un mese di vacanza va bene. Ma non c’è un obbligo di farne tre. Magari uno potrebbe essere passato a fare formazione. Una discussione che va affrontata”, ha detto il responsabile del dicastero del Lavoro. Secondo il ministro occorre quindi cominciare a pensare che una relazione con il lavoro “è una cosa che vale la pena di fare”. Il ministro sostiene, quindi, che questo genere di esperienze sarebbero sicuramente utili “per garantire una formazione”.

Icotea

 

{loadposition eb-territorio}

 

Poi Poletti parla da genitori e si rivolge a costoro: “anche noi genitori, la società, dobbiamo riconsiderare il tema del lavoro e le giovani generazioni. Un mese di vacanza va bene, un mese e mezzo – ha proseguito il ministro – ma non c’è un obbligo di farne tre. Magari uno potrebbe essere passato a fare formazione. Una discussione che va affrontata”. Secondo il ministro, insomma, non si distruggerebbe un ragazzino se invece “di stare a spasso per le strade della città va a fare quattro ore di lavoro”.

Il dibattito è aperto. Soprattutto perchè per molti, ad iniziare da una parte degli stessi formatori, le dichiarazioni del ministro potrebbero essere condivisibili.

 

Tutte le reazioni:

Di Menna (Uil): in Italia nessun surplus di vacanze 

Rete degli Studenti: le parole di Poletti sulle vacanze estive sono deliranti

Rusconi (Anp): è più di 20 anni che i presidi chiedono piani intelligenti durante l’estate

Scrima (Cisl): Poletti pensi a ridurre le amare “vacanze” dei senza lavoro

Pacifico (Anief): ridurre le vacanze estive? Così si fa pagare agli studenti la politica dei tagli

Sisa: Irricevibili le proposte Poletti

Gruppo Misto: vacanze? Toccato fondo. Siamo a umiliazione insegnanti

Movimento cinque stelle: da Poletti retorica da bar sport, avrebbe fatto meglio a tacere

 

Metti MI PIACE sulla nostra pagina Facebook per sapere tutte le notizie dal mondo della scuola