Home Archivio storico 1998-2013 Generico Studenti universitari creano uno “you tube” dell’amore

Studenti universitari creano uno “you tube” dell’amore

CONDIVIDI
  • Credion
Anche se prende il nome dai lucchetti dell’amore ispirati al libro di Federico Moccia “Ho voglia di Te”, l’iniziativa nasce come risposta all’appello del sindaco di Roma Veltroni, il quale alcuni mesi fa aveva invitato i giovani a “creare uno You Tube italiano”. 
I visitatori potranno, infatti, caricare il proprio video e poi metterlo on line, ma con una avvertenza: verrà pubblicato solo se si tratta di un video d’amore. 
“Abbiamo avuto l’idea poco più di tre mesi fa – dice Andrea De Benedetti, uno dei fondatori – e abbiamo subito registrato il sito e messo on line qualche prova. Poi abbiamo raccolto qualche video, e più ne raccoglievamo e più ci accorgevamo che arrivavano maggiori richieste, in tanti ci chiedevano informazioni, perchè ai ragazzi piace l’idea di un luogo in cui poter dire ti amo alla propria metà, guardandola in faccia, seppur virtualmente”. 
“Siamo convinti che anche le videorichieste d’amore avranno successo – continua De Benedetti – perché finalmente in maniera semplice e spiritosa i ragazzi, anche i più timidi nell’approccio, potranno parlare di sé, proporsi. Il tutto ovviamente rispettando le ferree regole di comportamento da noi imposte: non pubblicheremo mai video indecenti o dai contenuti dubbi”. 
Saranno due le tipologia di filmati ammessi. Le video dichiarazioni d’amore (i ‘videolucchetti’), dedicate alla persona amata: messaggi tipici come il semplice ‘ti amo’ girato con il telefonino al filmato creato su misura con foto e video dei momenti più belli di una storia d’amore. E le videorichieste d’amore: ‘cerca qualcuno con cui chiudere il tuo lucchetto’, recita lo slogan-invito del sito. 

Il sito degli studenti romani vuole porsi come servizio ideale per chi è impegnato in una storia d’amore a distanza: 
“l’idea – spiega Massimiliano, un altro ragazzo tra gli ideatori del sito – è che il sito serva anche per avere sempre a disposizione una videodichiarazione d’amore per tirarsi su di morale nei momenti di solitudine o di malinconia. Abbiamo semplicemente seguito l’invito di Veltroni, ma abbiamo deciso di dedicarlo al più nobile dei sentimenti”.