Home Archivio storico 1998-2013 Generico Supplenti, stipendi arretrati in arrivo

Supplenti, stipendi arretrati in arrivo

CONDIVIDI

Una buona notizia per i docenti precari: il Ministero della Pubblica Istruzione ha inviato una nota informale alle organizzazioni sindacali con la quale ha fissato una serie di date per la liquidazione degli stipendi arretrati dovuti ai supplenti.
La corresponsione degli emolumenti fissi avverrà nei seguenti termini:

– per l’attività dei mese di ottobre u.s. nel periodo dal 29 novembre al 4 dicembre;
– per l’attività dei mese di novembre u.s. nel periodo dal 19 al 22 dicembre p.v.;
– per l’attività dei mese di dicembre entro la fine dei corrente mese, compresa la tredicesima mensilità.

Icotea

Il dicastero di viale Trastevere ha fatto sapere, inoltre, che è stata raggiunta l’intesa con il Ministero dei Tesoro per corrispondere il trattamento economico al personale confermato in via provvisoria ai sensi del decreto legge n. 240/2000 e a quello assunto in attesa dell’avente diritto in base all’art. 40, comma 9, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, sino al 30 giugno 2001 in modo continuativo, qualora il contratto di lavoro non si risolva prima di tale data. Il provvedimento riguarda circa 220.000 docenti.