Home Archivio storico 1998-2013 Generico Supplenze degli assistenti amministrativi nominati Dsga

Supplenze degli assistenti amministrativi nominati Dsga

CONDIVIDI
  • Credion
Con la nota prot. 7903 del 3 settembre 2010, il Miur chiarisce che il contratto a tempo determinato su posto lasciato disponibile dall’assistente amministrativo che sostituisce il Dsga è da assegnare secondo le disposizioni di cui al Regolamento sulle modalità di conferimento delle supplenze del personale Ata, adottato con D.M. n. 430/2000.
Il rapporto di lavoro deve essere instaurato con scadenza al 30 giugno, utilizzando le graduatorie provinciali di cui al comma 1 dell’art. 2 del suddetto Regolamento. Ne consegue che la retribuzione del supplente non deve gravare sui fondi assegnati all’istituto scolastico, ma sul pertinente capitolo di bilancio, gestito dal competente ufficio del Ministero dell’economia.

Nel chiarimento, sollecitato anche dalle organizzazioni sindacali (per via di interpretazioni restrittive avvenute in alcune scuole), si precisa anche che tali supplenze possono essere eventualmente prorogate fino al 31 agosto, a fronte di motivate esigenze di servizio.