Home Attualità Telecom lancia “Do it yourself”, per una scuola digitale

Telecom lancia “Do it yourself”, per una scuola digitale

CONDIVIDI

La cultura digitale nelle scuole è al centro del progetto Tim ‘Do it yourself, applicazioni tecniche 2.0’, iniziativa che coinvolge oltre mille studenti di venti scuole secondarie e di primo grado.

A lanciare il progetto è stato Giuseppe Recchi, presidente di Telecom Italia, che è intervenuto alla lezione zero di ‘digital making’ presso l’Istituto di Istruzione Secondaria Statale “Piero Calamandrei” di Torino.
“Telecom – afferma Recchi – vuole essere la casa digitale dell’Italia e questo deve partire dai ragazzi. Oggi con il Ministero dell’Istruzione abbiamo una collaborazione a tutto tondo che vale oltre 60 milioni di euro, volta a creare il cittadino del futuro”.
“L’introduzione nelle scuole di strumenti per la didattica applicata al digitale è una sfida cui non possiamo sottrarci. Il gap di competenze digitali di base per docenti e studenti in Italia è ancora molto elevato”, ha aggiunto Recchi.

Icotea

Le scuole coinvolte hanno ricevuto una serie di kit hardware ‘Arduino’ con i quali i ragazzi, guidati da un team di docenti specializzati, hanno affrontato un percorso formativo pratico.