Home Personale Contratto scuola, piccolo passo in avanti

Contratto scuola, piccolo passo in avanti

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Alle ore 18.00 del 17 gennaio 2018 all’Aran si è concluso l’ennesimo incontro sul rinnovo del contratto scuola valido per il triennio 2016/2018.

L’incontro è stato breve, si è parlato solo di relazioni sindacali: l’Aran ha consegnato ai sindacati una nuova bozza con delle novità.

Tali novità fanno comprendere che sono state recepite alcune richieste sindacali rispetto al testo iniziale, che francamente era stato considerato dagli stessi sindacati irricevibile. Tuttavia,sostengono i sindacati, nonostante un piccolo passo in avanti, non ci siamo ancora, ovvero siamo ancora lontani da un possibile accordo.

ICOTEA_19_dentro articolo

Quanto meno, affermano sempre i rappresentanti dei lavoratori, c’è stato un primo segnale di apertura da parte dell’Aran per cercare di trovare un accordo.

La prossima settimana diventerà cruciale per capire se ci sarà una fumata bianca oppure se si arriverà ad una rottura. I sindacati proveranno a portare a casa un testo accettabile, ma non nascondono la complessità dell’operazione.

Il problema è che non c’è ancora l’integrazione all’atto di indirizzo, per cui si resta bloccati su altre cose, come ad esempio le risorse e quindi gli aspetti economici del Ccnl.

Preparazione concorso ordinario inglese