Home Sicurezza ed edilizia scolastica Terremoto a Catanzaro, scuole evacuate per precauzione

Terremoto a Catanzaro, scuole evacuate per precauzione

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Una scossa di terremoto di magnitudo 4,0 si è verificata alle 8.11 nel territorio di Catanzaro.

L’epicentro è stato localizzata a Caraffa di Catanzaro, un centro a pochi chilometri dal capoluogo.

Non risultano, al momento, né feriti, né danni, ma gli istituti scolastici, a titolo cautelativo, sono stati fatti evacuare anche perché la scossa ha suscitato molta paura.

ICOTEA_19_dentro articolo

“Forte e di notevole intensità”, “È durato più di venti secondi”, raccontano alcuni abitanti della zona.

Tantissime le chiamate alla centrale operativa della Protezione Civile per il terremoto che è stato avvertito anche nella zona della Sila, a Lamezia Cosenza.

https://twitter.com/Radio1Rai/status/1181106184251686913

Dalle 8.10 il traffico ferroviario è sospeso, in via precauzionale, per consentire la verifica dello stato dell’infrastruttura da parte dei tecnici di RFI a seguito di un scossa di terremoto che ha interessato le seguenti linee:

Lamezia Terme Centrale – Catanzaro Lido traffico sospeso intera tratta;

Crotone – Roccella traffico sospeso nella tratta Simeri – Soverato;

Paola – Rosarno traffico sospeso fra Nocera e Vibo Valentia.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese