Home Alunni Troppi compiti a natale. Ma gli studenti non li svolgono

Troppi compiti a natale. Ma gli studenti non li svolgono

CONDIVIDI

Per quanto riguarda le materie 1 studente su 3 assicura che a farla da padrone sono i compiti di italiano mentre 1 su 5 segnala la massiccia dose di esercizi di matematica da svolgere da qui al rientro in classe per il nuovo anno.

Seguono per 1 ragazzo su 10 le versioni di latino e greco e con il 9% quelle di inglese. Il 5% invece vede come incubo natalizio le pagine da studiare di storia e filosofia.

Icotea

In ogni caso 6 studenti su 10, il 65%, non ha intenzione di svolgerli.

Nel dettaglio: oltre un intervistato su 4 ne svolgerà una parte per poi copiare l’altra; il restante 10% si divide a metà tra chi copierà tutto e chi, invece, non farà nemmeno lo sforzo di chieder aiuto ai compagni assicurando che “tanto poi non li correggono”.

Il 37% degli intervistati rivendica il diritto alle feste, aderendo al partito del “le vacanze sono vacanze”. C’è poi una quota del 50% che si dice disposto a studiare durante la pausa natalizia ma con pochi compiti e un restante 12% che accetta di buon grado di studiare per tenersi in esercizio. 

 

Esprimi la tua opinione! Vota il nostro sondaggio!

 

[Sondaggio id=”14″]