Home Archivio storico 1998-2013 Esami di Stato Tutto pronto per l’identikit del commissario. Ecco il “Cercaprof”, …ma mancano ancora...

Tutto pronto per l’identikit del commissario. Ecco il “Cercaprof”, …ma mancano ancora le commissioni!

CONDIVIDI
  • GUERINI

A giorni saranno pubblicati i nomi dei commissari esterni per le prossime prove agli esami di stato. E allora, oltre a ricercare l’aggancio per la immancabile, rituale raccomandazione, appena saputo da chi si sarà esaminati, un sito internet per studenti ha messo a punto contestualmente, per chi non avesse i giusti agganci, una sorta di data base dove tutti i ragazzi che conoscono i professori nominati, per averli avuti come docenti, possono riferire ai compagni di esami sparsi per l’Italia dei loro tic, delle preferenze culturali, delle manie e delle severità comprese le blandizie. 
Queste segnalazioni tuttavia non si fanno solo per schietto altruismo e così ai più venali è promessa pure in cambio della “soffiata” una ricarica telefonia: meglio di niente. 
“Cosa chiede il commissario esterno? E’ severo? Formale? Quali sono gli argomenti sui quali è più fissato e che quindi vanno preparati meglio? Le domande più frequenti e la severità dei professori di superiori e università valutati dai loro studenti. Dai anche tu il voto al tuo prof, sarai d’aiuto ai maturandi o agli universitari alle prese con un esame.” Questo l’invito.
E poi l’immancabile “apello”:
 “Per funzionare sempre meglio, però, il CercaProf ha bisogno anche delle tue recensioni perchè i tuoi prof potrebbero essere i commissari esterni dei maturandi di altre scuole. Recensisci anche tu i tuoi prof ed anche con questa attività accumuli punti che puoi trasformare in ricariche telefoniche.”
RECENSISCI I TUOI PROF E AIUTA ALTRI MATURANDI.”