Home Attualità Un milione di studenti a lezione di risparmio. Bussetti: “L’educazione finanziaria arriva...

Un milione di studenti a lezione di risparmio. Bussetti: “L’educazione finanziaria arriva a scuola”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Presentata a Roma l’iniziativa “Il risparmio che fa scuola”, attività di promozione dei valori del risparmio che vedrà la partecipazione di oltre 1 milione di studenti tra i 6 e i 18 anni, 20 mila scuole e 40 mila docenti.

L’iniziativa è stata presentata il 31 ottobre, giorno della Giornata Mondiale del Risparmio, un evento nato 94 anni fa allo scopo di proporre un nuovo approccio che facesse del risparmio una disciplina fondamentale di tutta la comunità.

Il ministro Bussetti ha sottolineato che il fine dell’iniziativa “è la preparazione all’educazione finanziaria, che deve partire dalle scuole”. Vi sarà un portale dedicato e il ministro ha garantito il massimo sostegno all’iniziativa “perché con la conoscenza si accresce un percorso virtuoso e responsabile”.

ICOTEA_19_dentro articolo

“La propensione al risparmio è da sempre un punto di forza del nostro Paese ma il mondo cambia rapidamente ed è importante che ognuno sia in grado di fare scelte informate e consapevoli”, ha osservato l’Ad di Poste, Del Fante.

Lo scopo, come sottolineato da Del Fante, è quello di “creare una cittadinanza economica”, promuovendo la cultura del risparmio inteso nell’ottica più ampia di un’economia sostenibile e di un uso consapevole delle risorse energetiche e ambientali.

Cosa prevede il progetto

“Il risparmio che fa scuola” prevede un kit da distribuire gratuitamente ai docenti che aderiscono all’iniziativa. Il kit è composto da una serie di materiali didattici utili per approfondire il tema del risparmio.

Per ogni grado scolastico sono stati realizzati materiali ad hoc: giochi da tavola, album, action book locandine e guide metodologiche. A supporto del progetto è stato sviluppato un portale web ricco di contenuti multimediali studiati per gli studenti dei diversi gradi scolastici.

Il portale è anche un hub che raccoglie i materiali didattici pensati per le lezioni e l’archivio digitale di tutti i contenuti testuali e multimediali.

Per gli studenti è possibile anche accedere a proprie pagine personalizzate graficamente e con flussi di informazioni e attività articolate in base al target.

In particolare previsti anche momenti didattici per gli insegnanti, che potranno seguire corsi di formazione gratuiti sul risparmio in modalità e-learning.

Il progetto prevede poi l’organizzazione di eventi negli istituti scolastici coinvolti dall’iniziativa.

Sono previsti tre formati di incontri, in relazione al grado scolastico: e dunque giornate di gioco per i più piccoli, lezioni interattive nelle secondarie di primo grado, speech e incontri con professori di economia per le secondarie di secondo grado.

Preparazione concorso ordinario inglese