Home Archivio storico 1998-2013 Personale Un’ora di lavoro per l’Emilia-Romagna

Un’ora di lavoro per l’Emilia-Romagna

CONDIVIDI
  • GUERINI

Per favorire questa espressione di solidarietà da parte del personale della scuola le Organizzazioni Sindacali hanno chiesto ai responsabili del MEF (l’ente liquidatore degli stipendi dei pubblici dipendenti) di facilitare l’adesione di detto personale attraverso la donazione pari ad un’ora di lavoro, anche in considerazione che il calcolo da effettuare non dovrebbe creare particolari problemi tecnici di gestione del sistema informatico.
La dichiarazione di volontà in questo senso, con apposita delega sottoscritta dagli interessati, potrebbe essere depositata presso la segreteria della propria istituzione scolastica per essere successivamente inviata alle competenti Ragionerie Territoriali dello Stato (ex DTEF, ex DPT).