Home Attualità Vaccini scuola, nel Sud della Sardegna dati allarmanti

Vaccini scuola, nel Sud della Sardegna dati allarmanti

CONDIVIDI

Mentre nel resto dell’Italia accelerano, le vaccinazioni del personale scolastico nel Sud della Sardegna restano indietro. È quanto segnalano i dirigenti scolastici della Regione. Dati che in alcune zone del Sud della Regione parlano del 20% di vaccinati tra il personale Ata, del 10% tra il personale docente, addirittura il 5% in alcuni istituti comprensivi e lo 0% tra i dirigenti scolastici.

Dati che arrivano al 20% nel Medio Campidano, ma sempre ben distanti dalle medie nazionali. Il personale lamenta il fatto che, pur manifestando la propria adesione alla campagna vaccinale, non ha mai ricevuto la convocazione per la somministrazione. Per questo i dirigenti chiedono di avere lo stesso diritto in via prioritaria, anche in considerazione dell’alto tasso di dispersione scolastica.

Icotea

iscriviti

ISCRIVITI al nostro canale Youtube

METTI MI PIACE alla nostra pagina Facebook