Home Valutazioni Valutazione scuole: dall’Usr Campania alcune indicazioni utili

Valutazione scuole: dall’Usr Campania alcune indicazioni utili

CONDIVIDI

Benché indirizzata alle scuole della regione Campania, la nota prot. n. AOODRCA/RU/2864 del 16 marzo 2015 a firma del Direttore Generale dell’Usr Campania contiene diversi spunti interessanti per la generalità delle scuole riguardanti l’avvio del Sistema Nazionale di Valutazione.

La nota, infatti, illustra tutte le fasi successive all’invio del “Questionario Scuola” e tutto ciò le scuole dovranno fare per procedere con le attività previste nel documento “Orientamenti per l’elaborazione del Rapporto di Autovalutazione” (pubblicato il 2 marzo ultimo scorso e reperibile online all’indirizzo http://www.istruzione.it/allegati/2015/prot1738_15.zip).

Icotea

Tra i vari suggerimenti, l’USR indica alle scuole come raccogliere le informazioni relative agli indicatori interessati. Ricordiamo che in questo primo anno di avvio del Sistema Nazionale di Valutazione non saranno predisposti a livello nazionale questionari unici per studenti, docenti e genitori, pertanto le singole scuole, in piena autonomia, potranno scegliere come operare, tramite focus, interviste o modelli di questionari autonomamente elaborati.

In merito, l’Ufficio regionale dà queste indicazioni:

a) Le istituzioni scolastiche che abbiano già messo a punto o già utilizzino tecniche e strumenti di rilevazione delle opinioni e delle percezioni di insegnanti, studenti e genitori possono naturalmente continuare ad avvalersene; si suggerisce comunque di valutare attentamente se gli strumenti suddetti consentano di raccogliere tutte le informazioni previste dal RAV e, nel caso, di integrarli e curvarli per orientare opportunamente l’indagine.

b) Le istituzioni scolastiche che invece non abbiano realizzato precedenti esperienze in tale ambito, e che necessitino perciò di supporto, possono servirsi, se lo ritengano opportuno, dei questionari elaborati dall’INVALSI per i progetti sperimentali “Valutazione e miglioramento” e “Vales”. I questionari, corredati da un rapporto sulle caratteristiche psicometriche dei suddetti strumenti di rilevazione e sull’utilizzo delle informazioni da essi fornite nell’autovalutazione delle scuole, sono pubblicati online, in formato .pdf, sul sito dell’INVALSI, all’indirizzo http://www.invalsi.it/invalsi/ri/vales/doc.php.

La nota rimanda anche ad una serie di slides realizzate dallo staff regionale (http://www.campania.istruzione.it/allegati/2015/PRESENTAZIONI_CONFERENZE_RAV.zip) utili per orientarsi nelle varie fasi del processo.