Home Attualità Via quella maestra dalla scuola: picchia i bambini

Via quella maestra dalla scuola: picchia i bambini

CONDIVIDI
  • Credion

Quella maestra picchia gli alunni: vergogna, chiudete la scuola. Sono alcuni delle scritte apparse sui muri di un edificio scolastico di Vigevano.

A scriverle era stato qualcuno nella notte, entrato furtivamente nella scuola d’infanzia ‘Pistoja Mastronardi’, alla frazione Piccolini di Vigevano.

Icotea

Quel “qualcuno” aveva tracciato una serie di scritte con vernice spray verde sui muri dell’edificio, dal tenore decisamente grave: ‘Questa scuola va chiusa’ e ‘Vergogna’, ma soprattutto ‘V. R. picchia i bambini’.

 

{loadposition carta-docente}

 

Il riferimento è a una maestra della stessa scuola, figlia del primo sindaco leghista di Vigevano Giuseppe Rubini  tra il 1993 e il 1996. L’insegnante, 44 anni, già in passato destinataria di simili accuse di maltrattamenti, per le quali a suo tempo aveva sporto querele contro ignoti, ora si è riservata di fare altrettanto.

Intanto, i primi a leggere le scritte sono stati i genitori presenti all’open day della scuola d’infanzia.