Home Archivio storico 1998-2013 Generico “Vorrei una legge che…”

“Vorrei una legge che…”

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Più di cento alunni della scuola primaria, accompagnati dai loro docenti, verranno accolti il 22 febbraio alle ore 10 a Palazzo Madama per la premiazione del progetto “Vorrei una legge che…”, l’iniziativa promossa dal Senato della Repubblica in collaborazione con il Miur quest’anno dedicata all’Unità d’Italia nel suo 150entesimo anniversario.
“Lasciati liberi di esprimersi – annuncia il Senato – i giovanissimi hanno avanzato proposte di legge attraverso filmati, disegni, poesie, canti e cartelloni corredati da un ‘diario delle discussioni’ che testimonia il percorso di approfondimento e le modalità di decisione adottati dagli studenti nelle varie fasi di realizzazione”. Ma non è tutto. Palazzo Madama ha anche annunciato che l’iniziativa proseguirà nei prossimi mesi, quando saranno i senatori ad incontrare i giovanissimi nelle loro scuole.
Sono quindici i lavori selezionati, tre i vincitori per questa terza edizione: a premiarli, nell’Aula di Palazzo Madama, sarà direttamente il presidente del Senato Renato Schifani. Gli elaborati saranno esposti dal 22 al 25 febbraio nella Sala Maccari di Palazzo Madama. Riceveranno i riconoscimenti: la Scuola primaria di ‘Giacomo Noventa’ dell’Istituto comprensivo di Noventa di Piave (Ve); la Scuola primaria ‘E. De Amicis’ del Circolo didattico di Pontassieve (Fi); il 3° Circolo didattico – Plesso Monachelle Rossano (Cs); l’Istituto comprensivo statale di Monte San Giovanni Campano – Plesso La Lucca (Fr); il 1° circolo didattico ‘G. Marconi’ di Pozzuoli (Na); la Scuola primaria ‘Aldo Sabato’ del Circolo didattico ‘S. Francesco d’Assisi’ di Altamura (Ba); l’Istituto paritario Sacro Cuore di Siracusa; la Scuola primaria di Cerrione Vergnasco dell’Istituto comprensivo di Cavaglià di Cerrione Vergnasco (Biella); la Scuola primaria di Verrua Savoia dell’Istituto comprensivo di Brusasco (To); la Scuola primaria “Boscardin” dell’Istituto comprensivo statale ‘Galilei’ di Brendola (Vi); la Scuola primaria ‘G. Leopardi’ dell’Istituto comprensivo di Monte San Vito (An); il 4° Circolo di Casoria – plesso Cimiliarco di Casoria (Na); la Scuola primaria ‘G. Carducci’ del 2° Circolo didattico di Taurisano (Le); l’Istituto comprensivo ‘Giovanni Verga’ – plesso ‘De Amicis’ di Canicattì (Ag) e l’Istituto comprensivo di Abbasanta (Or).
Tutti i lavori selezionati sono stati raccolti in una pubblicazione curata dal Senato e sono consultabili dal sito www.senatoperiragazzi.it
CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese