Home Generale 3 mln euro per dotare di telecamere scuole e case riposo in...

3 mln euro per dotare di telecamere scuole e case riposo in FVG

CONDIVIDI

L’assessore alle Autonomie locali e sicurezza del Friuli Venezia Giulia, dopo l’approvazione da parte del Consiglio regionale di un emendamento di Giunta che istituisce un fondo da 3 milioni di euro per la videosorveglianza di scuole e case di riposo, ha annunciato di rilasciare una sorta di bollino blu di qualità alle strutture che si doteranno di sistemi di videosorveglianza.

Un bollino blu per le strutture

Le risorse andranno a favore dei Comuni per l’installazione di telecamere a circuito chiuso presso ogni aula di ciascuna scuola e presso ogni struttura socio sanitaria per anziani e disabili. L’investimento dovrà comprendere l’acquisto di apparecchiature per la conservazione delle immagini per un periodo adeguato.

Le strutture che si doteranno di questi sistemi saranno certificate da una sorta di “bollino di qualità” che – nelle intenzioni dell’assessore – attesterà che “la struttura sia in grado di effettuare un controllo sul comportamento degli operatori nei confronti degli ospiti, ma anche a tutela degli operatori stessi, nel caso di falsi allarmi”.

ICOTEA_19_dentro articolo