Home Generale 31 procure indagano maestre per episodi di violenze sui bimbi

31 procure indagano maestre per episodi di violenze sui bimbi

CONDIVIDI

L’Associazione Via dei Colori, una rete nazionale che assiste le famiglie per i maltrattamenti dei bambini, psicologici e fisici, nell’universo scolastico, riceverebbe 13 denunce al giorno al suo numero verde (800984871), e ha già collezionato una cinquantina di processi.

31 Procure

Al momento sarebbero aperti fascicoli per maltrattamenti di bambini nelle scuole e negli asili in ben 31 Procure e in tutte le regioni italiane: lo scrive Linkiesta che fa riferimento a quanto pubblica nonsprecare.it.

Le motivazioni alle violenze sui bimbi

E  di fronte a questi dati (ma saranno attendibili?) si chiede al Miur di fare indagini per capire “che cosa stia spingendo una minoranza, ma non sappiamo quanto ristretta, di insegnanti, a usare schiaffi, strattoni, insulti e calci per educare i bambini a scuola. Oppure a legarli alle sedie con lo scotch, come pure è avvenuto.  Una minoranza a fronte di una maggioranza che, con stipendi da fame, continua a fare con passione e con responsabilità il suo meraviglioso lavoro”.

ICOTEA_19_dentro articolo

Terres des hommes

Una nota positiva di questo resoconto riportato anche da Linkiesta, appare nella conclusione: “Ancora una volta, tuttavia, dalla palude di questo spreco enorme nel sistema scolastico, si esce tutti insieme. Oppure si resta tutti infognati. Non a caso, l’associazione internazionale Terres des hommes, che si occupa di violenza, a tutti i livelli, nei confronti dei minori, ha rilanciato il suo progetto Io proteggo i bambini invocando l’unità, tra genitori e insegnanti, per proteggere i bambini. A casa come a scuola”.