Home Mobilità 80/90mila prof coinvolti nei trasferimenti

80/90mila prof coinvolti nei trasferimenti

CONDIVIDI

Secondo le stime sarebbero 80/90mila le domande dei prof che intendono cambiare scuola,  e comunque le direttrici sono per lo più quelle di sempre: da Nord verso Sud e dalla periferia verso il centro città.

Tuttavia di queste domande, riferisce Il Sole 24 Ore, se ne conta di accoglierne almeno 20mila, secondo un calcolo condivisibile.

Infatti i posti vacanti e disponibili da turn-over e “residui” degli anni precedenti sono circa 40mila, a cui si aggiungerebbero circa 10mila cattedre che si trasformeranno da organico di fatto in organico di diritto per un totale complessivo di 50mila posti, che sarebbero così distribuiti: “il 60% per nuove assunzioni (circa 30mila) e il restante 40% per la mobilità (i rimanenti 20mila)”.

ICOTEA_19_dentro articolo

In ogni caso in tre anni, tolto il vincolo triennale, circa 240mila insegnanti hanno cambiato istituto, ma nonostante ciò al Nord gran parte delle cattedre sono rimaste scoperte.