Home Attualità 80enne notaio iberico si iscrive all’Università: farà l’Erasmus a Verona

80enne notaio iberico si iscrive all’Università: farà l’Erasmus a Verona

CONDIVIDI

Miguel Castillo, 80 anni, è un notaio spagnolo, iscritto alla facoltà di Storia e Geografia dell’Università di Valencia. Castillo sarà uno degli uomini più anziani ad aver mai partecipato al programma Erasmus. Arriverà a Verona il prossimo 19 febbraio, per rimanervi un quadrimestre.

Castillo, che ha raccontato la sua vicenda all’agenzia spagnola Efe, ha deciso di tornare a studiare dopo aver subito un grave infarto subito a 75 anni.

Icotea

Padre di tre figli e nonno di sei nipoti, l’uomo non è stato incoraggiato dalla famiglia nella scelta dell’Erasmus, suggerita da uno dei suoi docenti.

L’ottantenne ha dichiarato che quell’esperienza è stata come “la luce” necessaria per affrontare una nuova fase della vita.

Convinto che l’età “non è un freno per agire”, Castillo è pronto a partire in Erasmus dopo aver già sostenuto tre anni di studio.

“Cercherò di godermi al meglio l’esperienza, ma entro i miei limiti – ha detto Miguel – vado in Italia con mia moglie e per questo vivremo in un appartamento. Fare un pigiama party alla nostra età sarebbe un po’ troppo strano”.

Il notaio invita i suoi amici coetanei a non esitare: “Non chiudetevi in casa, apritevi al mondo, perché possiamo dare ancora molto alla società”.

Perché proprio Verona? La scelta è dovuta al fatto che fu proprio lì, durante un concerto di Maria Callas, che conobbe la sua attuale moglie