Home Alunni A Napoli ragazza cieca rifiutata a scuola

A Napoli ragazza cieca rifiutata a scuola

CONDIVIDI

Mara ha 15 anni e da grande vuole fare l’insegnante di sostegno. Frequenta un liceo classico di Napoli, il Pansini, che dista 25 km da casa sua. Mara è cieca, ma purtroppo questo influisce sul suo rendimento.

Alle telecamere di Fanpage.it, la madre di Mara spiega come il trasporto scolastico non sia garantito dalle istituzioni e come questa condizione gravi in modo oneroso tutta la famiglia.

Icotea

Ciò l’ha spinta a tentare un possibile trasferimento della figlia in un’altra scuola più vicina, il liceo psicopedagogico Matilde Serao, ma racconta che, di fronte alla loro richiesta, la ragazza è stata rifiutata dalla scuola. Anche il ricorso presentato dalla famiglia al Tar per garantire a Mara tutte le ore di sostegno necessarie non è bastato ad assicurarle il diritto allo studio. Lo riporta l’agenzia Aska.