Home Generale A Padova la Scuola Galileiana di Studi Superiori

A Padova la Scuola Galileiana di Studi Superiori

CONDIVIDI
  • Credion

Ogni anno, a fine giugno, esce il bando di ammissione alla Scuola Galileiana. L’iscrizione al concorso è gratuita. Possono concorrere gli studenti che hanno appena conseguito un diploma di scuola superiore (indipendentemente dal voto conseguito), si vogliono iscrivere al primo anno di uno dei corsi di studio offerti dell’Ateneo di Padova e non hanno ancora compiuto 22 anni di età. L’anno accademico 2014/2015 ha visto l’attivazione della terza classe di  Scienze Sociali (8 posti), accanto alle due Classi già esistenti di Scienze Morali (8 posti) e Scienze Naturali (14 posti).I candidati devono presentare la domanda di ammissione al concorso entro il termine segnalato sul bando e nel mese di settembre si svolgono le prove scritte e orali.

Si ricorda che la Scuola Galileiana di Studi Superiori è una realtà fra le più affermate nel panorama delle scuole d’eccellenza presenti sul territorio italiano. Offre ogni anno a trenta nuovi studenti, selezionati mediante un test di ammissione, la possibilità di compiere un percorso universitario di primo piano; gli studenti ammessi intraprendono la regolare carriera universitaria presso l’Università degli Studi di Padova, seguendo parallelamente attività di approfondimento presso la Scuola. I “galileiani” hanno la possibilità di crescere in un ambiente altamente stimolante grazie all’esperienza unica della residenzialità in un collegio loro riservato e sono preparati a inserirsi nei più qualificati ambiti di ricerche a livello europeo e internazionale.

Icotea

Agli studenti vengono inoltre fornite agevolazioni di tipo economico, come il vitto e l’alloggio gratuiti, nonché sussidi didattici, la possibilità di frequentare corsi di lingua e attività di studio all’estero. Durante i cinque anni di studio presso la Scuola, alcuni tutor scelti tra il personale docente dell’Università affiancano gli studenti allo scopo di aiutarli nella carriera universitaria e di incoraggiare la partecipazione ad attività integrative e di approfondimento. A questo fine, la Scuola Galileiana organizza periodicamente seminari e conferenze con personalità di prestigio internazionale.