Home Archivio storico 1998-2013 Generico A Parigi i Ministri dell’Educazione dell’Ocse

A Parigi i Ministri dell’Educazione dell’Ocse

CONDIVIDI
  • GUERINI

La riunione, svolta dal 2 al 4 aprile – presieduta da Madame Edelgard Bulmahn, Ministro dell’Educazione e della Ricerca della Germania, dal dott. Han Wan-Sang, Ministro dell’Educazione e dello Sviluppo delle Risorse Umane della Corea  e da Madame Margrethe Vestager, Ministro dell’Educazione della Danimarca – ha tracciato il quadro del nuovo mandato da assolvere, entro il quale l’Ocse intende lavorare dal 2002 al 2006 e cioè: le competenze richieste per contribuire efficacemente allo sviluppo della società del sapere; i nuovi indicatori delle competenze di ciascun individuo, in particolare degli adulti; i mezzi di sviluppo e di miglioramento delle competenze specialmente di quelli richiesti per i cambiamenti futuri nell’insegnamento, il reclutamento e il perfezionamento della professionalità degli insegnanti; le strategie per finanziare gli investimento nello sviluppo delle competenze; l’impatto del capitale umano e sociale sullo sviluppo economico ed il benessere personale e sociale; la ricerca e le innovazioni relative alla società della conoscenza.
Le strategie educative e formative per tutta la vita, è stato sottolineato durante la riunione di Parigi, potranno essere un formidabile strumento al servizio dello sviluppo della  società della conoscenza.