Home Generale Accordo Miur-Coni per promuovere lo sport in tutte le scuole

Accordo Miur-Coni per promuovere lo sport in tutte le scuole

CONDIVIDI

Il Ministero dell’Istruzione e il Comitato olimpico nazionale italiano hanno firmato a Roma il protocollo d’intesa «Scuola e Sport» per il potenziamento dell’educazione fisica e sportiva nella scuola. 

 

{loadposition eb-stato-giuridico}

Icotea

 

L’accordo, presentato dal ministro Stefania Giannini e dal presidente del Coni Giovanni Malagò alla presenza di campioni dello sport azzurro come Elisa Di Francisca e Daniele Lupo, prevede l’intensificazione del rapporto di collaborazione istituzionale per la promozione di azioni sui temi dello sport nelle scuole. A tal fine, è stato definito un piano di attività per il prossimo triennio (fino al 2019) con iniziative nazionali e territoriali finanziate con i 60 milioni di euro del Pon (Programma operativo nazionale) : tra queste, l’inserimento della figura di un tutor per garantire almeno due ore di educazione fisica nelle scuole primarie.

In particolare, Miur e Coni hanno preso i seguenti impegni: sostenere e implementare l’attività ludico-motoria nella scuola primaria attraverso il proseguimento del progetto “Sport di classe”; definire annualmente contenuti, modalità di svolgimento e risorse finanziarie dei campionati studenteschi; promuovere azioni sullo sport anche nell’ambito dei fondi PON 2014-2020 per garantire la massima diffusione delle pratiche sportive; definire annualmente la modalità di partecipazione alle manifestazioni indette dall’International School Sport Federation; collaborare alla realizzazione della settimana dello sport a scuola; collaborare allo sviluppo di strumenti per il sostegno degli studenti atleti di alto livello; promuovere esperienze di alternanza scuola-lavoro.