Home Attualità Acqua alta a Venezia, Fioramonti: “Task force per aiutare scuole in difficoltà”

Acqua alta a Venezia, Fioramonti: “Task force per aiutare scuole in difficoltà”

CONDIVIDI
webaccademia 2020

Ancora critica la situazione a Venezia: stamattina è arrivata un’altra marea da codice rosso. Alle 11.26 è stata raggiunta una punta massima di 154 alla Punta della Salute e ora la marea sta scendendo lentamente.

Ieri sera, l’annuncio da parte del governo della delibera dello stato di emergenza e dello stanziamento di 20 milioni di euro per gli interventi più urgenti. Promossi gli aiuti internazionali.

L’ex direttore dell’ Agenzia del Demanio Elisabetta Spitz sarà invece il supercommissario per il Mose.

ICOTEA_19_dentro articolo

Sull’argomento è intervenuto anche il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti: “La situazione dell’acqua alta a Venezia continua a destare preoccupazioni, ho attivato un pool operativo composto dai tecnici del ministero in coordinamento con la Protezione Civile, l’ufficio Scolastico Regionale e gli Enti Locali per monitorare e prestare aiuto agli istituti scolastici in difficoltà”.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese