Home Archivio storico 1998-2013 Generico Acquafest 2005

Acquafest 2005

CONDIVIDI
webaccademia 2020
Per una settimana il Parco Fluviale dell’Alcantara diventa la capitale europea dell’acqua: dal 29 novembre prenderà il via l’edizione 2005 di Aquafest, il ciclo di manifestazioni promosso dall’Ente Parco, in collaborazione con l’Assessorato Regionale del Territorio, WWF Italia, FederParchi, i Comuni della Valle e le Province Regionali di Messina e Catania.

Sull’acqua e sulla tutela delle risorse idriche discuteranno i rappresentanti di numerosi Parchi fluviali, presenti a Francavilla di Sicilia il 3 dicembre, per l’annuale Forum, che quest’anno assume un carattere di internazionalità, con il confronto di esperienze e progetti di salvaguardia realizzati in Italia e in Spagna.
Partecipano i Parchi del Donana (Spagna), del Mincio, del Nera, dell’Adda e della Valle del Ticino.
La riqualificazione ambientale dei corsi d’acqua è il tema del convegno scientifico, in programma a Giardini Naxos il 2 dicembre, con la partecipazione di studiosi ed esperti provenienti da tutta Italia, coordinati da un comitato scientifico nel quale l’Ente Parco ha chiamato docenti delle Università siciliane.
Tre i temi del convegno: le sistemazioni idrauliche, gli indicatori ecologici dei sistemi fluviali ed il trattamento dei reflui urbani ai fini della qualità delle acque fluviali.
Anche quest’anno Aquafest ospita la rassegna internazionale di documentari d’autore “L’acqua da vedere”, con i migliori prodotti recenti della cinematografia internazionale in materia: in concorso opere di autori italiani e stranieri, che saranno giudicati da una giuria composta da studenti di scuole superiori della Valle dell’Alcantara. Ospiti della cerimonia di premiazione, che si terrà il l’ 1 dicembre al Palacongressi di Taormina, Puccio Corona ed Enzo Maiorca, personaggi da sempre impegnati sui temi della protezione dell’ambiente. Nel corso della manifestazione verranno anche premiate le scuole che hanno partecipato al concorso di educazione ambientale “Il mio parco, il mio fiume”, giunto alla 3ª edizione.

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese