Home Attualità Addio a Monica Vitti, unica mattatrice della commedia all’italiana

Addio a Monica Vitti, unica mattatrice della commedia all’italiana

CONDIVIDI

Giornata triste per il cinema italiano e non solo. All’età di 90 anni si è spenta l’attrice Monica Vitti. Una delle figure più importanti non solo per la sua carriera artistica ma anche per la personalità del personaggio. Monica Vitti ha lavorato con i più grandi registi e i principali attori della scena italiana, caratterizzandosi soprattutto negli anni 60 e 70. Da Alberto Sordi a Vittorio Gassman, da Ugo Tognazzi a Marcello Mastroianni e Nino Manfredi, sono stati tanti gli attori che hanno lavorato con Monica Vitti, protagonista ora della commedia all’italiana, ora di ruoli drammatici.

Nata a Roma, il suo vero nome era Maria Luisa Ceciarelli. Legata artisticamente e sentimentalmente al grande regista Michelangelo Antonioni, l’attrice ha poi sposato nel 2000 un altro regista, Roberto Russo. Oltre 53 i film all’attivo, più alcune serie per la tv e alcuni ruoli in programmi televisivi e come doppiatrice. Ha vinto anche 5 David di Donatello, 3 Nastri d’argento e 7 Globo d’oro. Nel 1986 è stata nominata Grande ufficiale Ordine al merito della Repubblica italiana.

Icotea