Home Precari Afam – Pas A077: Errare humanum est, perseverare autem

Afam – Pas A077: Errare humanum est, perseverare autem

CONDIVIDI
  • GUERINI
Continua l’ostruzionismo dei “Docenti di Didattica della Musica – Gruppo Operativo” nei confronti dei corsi PAS per la classe A077. È difficile da comprendere questa ostinazione nel non voler far partire i PAS per la classe A077, specialmente nei confronti dei docenti di strumento che hanno retto in questi anni i corsi in molte scuole ad indirizzo musicale, impossibilitati ad abilitarsi visti i pochi posti disponibili presso i Conservatori nei vari corsi abilitanti che si sono succeduti. La loro unica colpa: aver lavorato per tre, quattro, cinque o più anni da precari per lo Stato Italiano.
Le regole poi non possono essere diverse tra i docenti di strumento e quelli delle altre materie, come già chiarito dal sottosegretario Rossi Doria: “Quanto, infine, alla classe concorso A077 «strumento musicale», giova ricordare che il decreto ministeriale n.58 del 2013, che ha modificato il regolamento sulla formazione iniziale degli insegnanti, introducendo, appunto, i PAS, ha stabilito i requisiti per l’accesso a tali percorsi, senza porre alcuna limitazione di classi di concorso”.Non si comprende quindi quali siano gli ulteriori chiarimenti richiesti dal DDM-GO. I corsi devono partire, nei tempi più rapidi possibili.
L’Anief auspica, infine, che la Conferenza dei Direttori dei Conservatori, citata dal Conservatorio di Genova, sia stata mal consigliata, e che si adoperi quanto prima per sanare questa situazione e far partire i corsi abilitanti, anziché aspettare ulteriori chiarimenti ministeriali che non paiono necessari, dopo le dichiarazioni del sottosegretario Rossi Doria e alla luce delle norme attuali.
Si pensi piuttosto ad inserire tutti i nuovi abilitati nelle graduatorie ad esaurimento, anziché fomentare queste guerre tra poveri.