Home Precari Agenzia delle Entrate assume: la distribuzione geografica dei posti a concorso

Agenzia delle Entrate assume: la distribuzione geografica dei posti a concorso

CONDIVIDI
  • Credion

C’è tempo fino al 17 maggio c’è tempo per la selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di personale per l’Agenzia delle entrate.

I tre bandi

  1. Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 510 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività amministrativo-tributaria. CLICCA QUI per scaricare il bando.
  2. Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 118 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario tecnico. CLICCA QUI per scaricare il bando.
  3. Selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di 20 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva F1, profilo professionale funzionario, per attività di esperto nelle analisi statistico-economiche presso le strutture centrali dell’Agenzia. CLICCA QUI per scaricare il bando.

La distribuzione geografica dei posti

Il numero dei posti per il bando da 510 unità da assumere a tempo indeterminato è

Icotea

Emilia Romagna posti n. 60
Friuli Venezia Giulia posti n. 20
Lazio posti n. 30
Liguria posti n. 30
Lombardia posti n. 115
Marche posti n. 15
Piemonte posti n. 60
Provincia Autonoma di Bolzano posti n. 15
Provincia Autonoma di Trento posti n. 15
Toscana posti n. 60
Umbria posti n. 20
Valle d’Aosta posti n. 10
Veneto posti n. 60

Il numero dei posti per il bando da 118 unità è così ripartito:

Abruzzo, n. 5 posti;
Basilicata, n. 2 posti;
Calabria, n. 4 posti;
Campania, n. 1 posto;
Emilia Romagna, n. 12 posti;
Friuli Venezia Giulia, n. 4 posti;
Lazio, n. 4 posti;
Liguria, n. 2 posti;
Lombardia, n. 26 posti;
Marche, n. 3 posti;
Molise, n. 3 posti;
Piemonte, n. 15 posti;
Puglia, n. 1 posto
Sardegna, n. 6 posti;
Sicilia, n. 3 posti;
Toscana, n. 8 posti;
Trento, n. 1 posto;
Umbria, n. 2 posti;
Veneto, n. 12 posti;
Direzione Centrale Servizi estimativi e Osservatorio mercato immobiliare, n. 2 posti;
Direzione Centrale Servizi catastali, cartografici e di pubblicità immobiliare, n. 2 posti.