Home Graduatorie Aggiornamento Gps 2022, piattaforma ottimizzata. Risolti molti problemi, anche sulla seconda fascia...

Aggiornamento Gps 2022, piattaforma ottimizzata. Risolti molti problemi, anche sulla seconda fascia sostegno

CONDIVIDI

Dopo le difficoltà incontrate dagli aspiranti docenti che intendevano aggiornare la propria posizione in Gps per rientrare nella seconda fascia sostegno avendo maturato i 3 anni di servizio, il Ministero ha ottimizzato la piattaforma, risolvendo innumerevoli disservizi.

Ne parliamo anche nel corso della diretta di Tecnica risponde Live del 19 maggio.

Icotea

Quali miglioramenti sulla piattaforma?

  • Riguardo alle annualità di insegnamento su posto di sostegno, è stato reso possibile includere i servizi dichiarati nel precedente biennio, sia nel caso in cui il servizio sia stato dichiarato su sostegno, sia nel caso in cui sia stato dichiarato su tipo posto/classe di concorso;
  • per consentire la dichiarazione di ulteriori titoli nel caso in cui il massimo fosse stato raggiunto con un titolo ritenuto non valido dall’ufficio, la piattaforma consente di aggiungere altri titoli; tuttavia in ciascuna sezione il punteggio massimo sarà quello corrispondente al numero di titoli previsti dalla norma;
  • per le certificazioni linguistiche, in presenza di un titolo migliorativo (ad esempio C1 rispetto a B2) il punteggio attribuito sarà quello della certificazione di livello superiore per ciascuna lingua;
  • in caso di cancellazione di una graduatoria con servizi associati sarà consentito spostare tali servizi su altra graduatoria, anziché doverli ridichiarare.