Home Graduatorie Aggiornamento graduatoria ATA 24 mesi: chi può partecipare?

Aggiornamento graduatoria ATA 24 mesi: chi può partecipare?

CONDIVIDI

Fra i tanti concorsi previsti nel 2022, i precari dei diversi profili del personale ATA sono in attesa dell’emanazione da parte del Ministero dell’O.M. riguardante il concorso per soli titoli dell’area A e B, secondo quanto stabilito dall’art. 554 del D.lgs 297 del 1994.

Area e profili

L’Area A per i seguenti profili:

Icotea
  • AA. Assistente amministrativo presente in tutte le scuole
  • AT. Assistente Tecnico solo nelle scuole secondarie di II grado
  • CS . Collaboratore scolastico presente in tutte le scuole;
  • CR. Collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria presente solo negli  istituti agrari;

L’Area B per i seguenti profili operanti solo nei convitti e negli educandati:

  • CU. Cuoco
  • IF. Infermiere
  • GU. Guardarobiere

Chi può partecipare

Possono partecipare, tranne modifiche al prossimo bando, i candidati dei suddetti profili professionale, con un servizio di 24 mesi effettuato esclusivamente nelle scuole statali e:

  • essere in servizio nella stessa provincia;
  • essere iscritto nella graduatoria di terza fascia nella provincia richiesta;
  • essere iscritti nella graduatoria del profilo per cui si chiede l’inclusione nella graduatoria 24 mesi.

Richiesta per altra provincia

Secondo quanto sancito dalla nota ministeriale n° 10301 del 31 marzo 2021 , gli aspiranti con almeno 24 mesi di servizio inseriti in graduatoria di III fascia di una provincia per chiedere l’inserimento nella graduatoria dei 24 mesi di altra provincia possono fare domanda solo se nell’anno 2021 abbiano richiesto l’inserimento nelle graduatorie di III fascia della nuova provincia.

Modalità presentazione domanda

nel 2021 le domande furono presentate, pena l’esclusione, con modalità telematica dal 23 aprile al 14 maggio. Per far ciò i candidati dovevano essere in possesso o delle credenziali SPID o di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero dell’istruzione con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”. cosa che quasi certamente sarà identica per il corrente anno.

Prossima pubblicazione

considerato che le graduatorie 24 mesi sono aggiornate annualmente, si presume che tra aprile e maggio dovrebbe essere pubblicata la nota per l’aggiornamento della graduatoria 24 mesi al fine di consentire l’immissione in ruolo con il nuovo anno scolastico 2022/2023.