Home Archivio storico 1998-2013 Tirocinio formativo attivo AIF: posizione critica sulle preselettive Tfa A038 e A049. Meglio i test...

AIF: posizione critica sulle preselettive Tfa A038 e A049. Meglio i test Ssis

CONDIVIDI
webaccademia 2020

L’AIF (Associazione per l’Insegnamento della Fisica) pur apprezzando il riconoscimento dei quesiti errati presenti nelle prove preselettive, ritiene assolutamente ingiustificabile il fatto che una prova nazionale destinata a selezionare gli insegnanti sia stata preparata in modo così manifestamente difettoso. 
A tal proposito da un suo documento ufficiale, è possibile evidenziare due punti fondamentali, che individuano in modo inequivocabile il quadro della situazione. Il primo punto riguarda il test nel suo complesso, che appare rivolto a valutare quasi esclusivamente la memorizzazione di nozioni e formule e la capacità meccanica di calcolo dei candidati. Questa scelta selettiva corrisponde a un netto allontanamento dagli orientamenti che si potevano riconoscere nei passati test delle SSIS, assai più equilibrati e condivisibili. Il secondo punto si riferisce al fatto che da più parti è stata avanzata la richiesta di conoscere i nomi dei consulenti che hanno formulato i quesiti, ottenendo, però, una risposta negativa dagli organi competenti.
Per questo motivo AIF vorrebbe almeno essere rassicurata sul fatto che, in futuro, oltre ad adottare criteri più professionali, non ci si potrà in alcun modo rivolgere ai medesimi “esperti”.
Sintetizzando i concetti, si può dire per prima cosa che secondo AIF erano più equilibrati i test che si formulavano nelle ormai chiuse SSIS, e in seconda battuta che è una condizione necessaria quella di avere la certezza che gli esperti sotto accusa docimologica, non vengano mai più utilizzati dal Miur. L’indirizzo web per leggere l’intero documento AIF è: http://www.aif.it/NEWS/documentoTFA.pdf

CONDIVIDI
Preparazione concorso ordinario inglese