Home Attualità Al via il rimpasto di governo

Al via il rimpasto di governo

CONDIVIDI

Il rimpasto riguarda nuovi sottosegretari. E così Enrico Costa si avvia a diventare ministro degli Affari regionali, mentre Enrico Zanetti avrebbe già in tasca la nomina a vice ministro dell’Economia.

Mario Giro passa da sottosegretario a vice ministro agli Esteri e Teresa Bellanova da sottosegretario al Lavoro diventa vice ministro allo Sviluppo economico.

Icotea

Sempre secondo le Agenzie di stampa Tommaso Nannicini è stato nominato sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Dorina Bianchi e Antimo Cesaro sottosegretari alla Cultura mentre Antonio Gentile torna al governo come sottosegretario allo Sviluppo.

Enzo Amendola è stato nominato sottosegretario agli Esteri, Federica Chiavaroli e Gennaro Migliore sottosegretari alla Giustizia, mentre Simona Vicari passa dallo Sviluppo ai Trasporti come sottosegretario.

 

LA TECNICA DELLA SCUOLA E’ SOGGETTO ACCREDITATO DAL MIUR PER LA FORMAZIONE DEL PERSONALE DELLA SCUOLA E ORGANIZZA CORSI IN CUI È POSSIBILE SPENDERE IL BONUS.

{loadposition bonus}

 

A margine diciamo anche che  è stato dato via libera a tre disegni di legge delega al governo: su contrasto povertà, riordino delle prestazioni e interventi dei servizi sociali con le risorse della Legge di Stabilità; misure per la tutela del lavoro autonomo che estendono “le tutele del jobs act al lavoro autonomo” e sul cinema.

In modo particolare quello sul cinema introduce un nuovo meccanismo di attribuzione degli incentivi e crea un fondo unico che viene alimentato da una percentuale del 12% delle entrate del gettito Ires e Iva di società televisive, produttori cinematografici e provider telefonici.