Home Archivio storico 1998-2013 Generico Al via la Fiera della piccola e media editoria a Roma

Al via la Fiera della piccola e media editoria a Roma

CONDIVIDI
  • Credion
Inaugurazione alle 11,30, con il ministro per le Politiche Giovanili e attività sportive Giovanna Melandri, il sottosegretario al Ministero per i Beni e le Attività culturali, il vicepresidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE), gli assessori alla cultura del Comune di Roma, della Regione Lazio e della Provincia di Roma. Durante la giornata è atteso il ministro della Pubblica Istruzione Giuseppe Fioroni.
La Fiera ha riservato uno spazio apposito ai più giovani: lo Spazio Ragazzi.
Uno spazio che comprende la “Sala Mostra” e la “Sala Grande”, dove giornalmente si svolgeranno incontri, laboratori, letture, per fasce di età. A conclusione delle attività quotidiane è prevista la visita degli studenti negli stand e nella Bibliolibreria.
Allo scopo di incentivare e programmare la visita degli allievi, è stato istituito un servizio di prenotazione per le scolaresche. Per gli insegnati sono previsti incontri validi ai fini del loro aggiornamento professionale.
A “Più libri più liberi”, dal 7 al 10 dicembre, saranno presenti 389 espositori provenienti da tutta Italia. Sono previsti oltre 200 incontri ai quali parteciperanno autori, studiosi e personaggi legati al mondo della cultura.
La Fiera è organizzata dall’Associazione Italiana Editori con la collaborazione dell’Assessorato alle Politiche Culturali di Roma, oltre al Ministero della Pubblica Istruzione, alla Provincia di Roma, alla Regione Lazio, e con il contributo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.
Partners della Fiera sono: Camera di Commercio, Istituzione Biblioteche e Azienda dei trasporti, tutte di Roma, e Radio 3 Fahrenheit.